Become a member

€5 per month
€50 per year
Moschillo
5
Per month
Ogni mese, Malgrado le Mosche seleziona per voi quattro racconti brevi e uno lungo, se va bene pubblica articoli, senza contare tutto il casino dietro le quinte che non vi diciamo perché veramente sennò, guarda.

Già lo facciamo gratis, così ci aiutate a farlo meglio <3
Un sacco di amore.
Moscone
10
Per month
La stessa cosa di prima, ma con più trasporto.
Un sacco di ammore, ma anche un po' di sorpresa.
Non lo so, una foto piedi ogni tanto?
I cartacei della rivista, quando mai li faremo
Mosca blasfema lovecraftiana
20
Per month
A questo punto vi sentite in colpa per qualcosa, non sappiamo che dire. Ve ne siamo grati. Lasciate che questo orrore che cova dentro di voi cresca. Nutriteci come si nutre Audrey II.
Spenderemo bene le vostre risorse, ve lo promettiamo.
Tutta la roba prima.
Non lo so, ragazzi, non ho mai avuto tutti questi soldi in mano in vita mia.

Already a member? Log in here

Malgrado le mosche, che alla fine dei conti, pur con le sue propaggini di pensiero, è una rivista letteraria, come le altre riviste letterarie, si confronta con la gratuità del lavoro che offre al pubblico (che sì, lo sappiamo, sono le stesse persone che scrivono i racconti, quasi sempre è così. Però non possiamo risolvere tutti i problemi in una volta sola), soprattutto si confronta con il desiderio e con l'ambizione di fare qualcosa di più, di provare a incidere nel contesto.

Bene, questo forse accadrà in futuro.
Ci stiamo provando.
Nel frattempo offriteci da bere, ci pare il minimo per restare amic*. 

Cosa faremo dei tantissimi soldi che riceveremo? Intendiamo muoverci in due direzioni: la prima prevede il finanziamento di quei progetti che al momento non riusciamo a realizzare per mancanza di fondi. Per esempio, altre antologie, podcast, video, un razzo di cartone a grandezza naturale, uno striscione per partecipare alle manifestazioni belle (tranne il razzo è tutto vero. Per quanto, anche il razzo...). 
La seconda voce di spesa siete voi, che siete un vuoto a perdere. Se arrivano i soldi, ve li restituiamo. 

Per finanziare la rivista, semplicemente fate una donazione o abbonatevi (membership), mentre se volete donare anche a un singolo autore, inserite il suo nome e il titolo del racconto nella sezione commenti (quella che dice say something nice). I proventi delle donazioni agli autori saranno suddivise per il 70% a questi e un 30% alla redazione, che comunque sta lavorando.

Questa idea è chiaramente rubata da Eisordi, che ringraziamo.